shopify traffic stats
Home - Pagina 2 di 46 - DRAGONETTE Torino O.N.L.U.S.

Page 2 of 46

AREAGOAL

GRAZIE AI NOSTRI AMICI DI AREA GOAL PER AVERCI NUOVAMENTE INVITATE ALLA TRASMISSIONE!!

AREA GOAL

“Manca poco alla sosta natalizia! E come ogni anno, in questo periodo, verranno a trovarci ad Area Goal le amiche della Dragonette Torino Onlus! L’associazione, che ha come obiettivo quello di sfatare il mito per cui chi abbia subito l’asportazione parziale o totale del seno a causa del cancro, non possa sostenere un’attività fisica, sarà ospite della puntata di questa sera per parlare dei tanti eventi e progetti portati avanti nel 2019. Ma non solo. Parleremo anche dell’importante riconoscimento “Etica e Sport” ottenuto in occasione del X° premio Rinaldo Bontempi e Maurizio Landi.
Seguiteci su Primantenna (lcn 14 in Piemonte – lcn 216 in Valle d’Aosta – lcn 298 in Lombardia – lcn 298 Emilia (province di Parma, Piacenza e Reggio) – lcn 92 in Liguria. Oppure on streaming sul sito www.primantenna.it)
ECCOCI……..

20191216_190514

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

ETICA E SPORT: Assegnazione premio alle Dragonette

LEAFLET-2019-A_DEFINITIVO[1]LEAFLET-2019-DEFINITIVO[1]

http://www.torinosportiva.it/2019/12/08/leggi-notizia/argomenti/sommario-15/articolo/etica-e-sport-il-decennale-del-premio-dedicato-alla-memoria-di-rinaldo-bontempi-e-maurizio-laudi-1.html

https://www.futura.news/2019/12/09/il-decennale-del-premio-etica-e-sport-nella-memoria-di-bontempi-e-laudi/

20191210_211421[1] 20191210_210724[1]

Etica e Sport: il decennale del Premio dedicato alla memoria di Rinaldo Bontempi e Maurizio Laudi - Torinosportiva.itNella terza sezione il premio 2019, “Atleti, Dirigenti e Tecnici” hanno prevalso le Dragonette, donne sportive accomunate da una malattia, il cancro al seno, che fortunatamente con buona prevenzione ed altrettanto buona cura, e l’uso corretto dello sport hanno ripreso a vivere. Questa la motivazione: “Per l’Associazione ‘Dragonette Torino Onlus’ l’obbiettivo è duplice: l’accoglienza della persona da un lato, e dall’altro far sì che le donne che hanno avuto un carcinoma mammario a ritrovino la gioia di vivere e non soltanto la sopravvivenza alla malattia. Per giungere a meta il tramite è lo sport, nello specifico il “dragon boat”, il battello che si muove a forza di (tante) braccia. E poi ci sono l’organizzazione, i momenti di incontro e di confronto, e l’approfondimento medico scientifico sui temi inerenti il cancro al seno e alle sue conseguenze.

Condividi

« Older posts Newer posts »