Ciao sono KATIA,

la timoniera della squadra Dragonette di Torino,  è stato emozionante riconoscersi nel video e rivivere il momento di gara, quando tutta la fatica dei precedenti  mesi di allenamento raggiunge l’obiettivo.

In attesa della partenza il cuore si ferma un attimo per sentire il comando di partenza…..”Ready? Go!!!” … 5 pagaiate lente e profonde e 10 veloci di rinforzo poi passo….500 metri, eterni….cerco di tenere dritto il dragone e incito le mie compagne a non mollare,  il tragitto è lungo e devo tenere le atlete concentrate e sincronizzate al suono del tamburo.

Ogni Dragonetta è lì,  seduta sulla panchetta,  sente solo il suo respiro e quello della sua compagna , svuota la mente dai pensieri negativi  e legge nel suo sguardo solo la voglia di arrivare al traguardo,  tutte insieme.

Io e la tamburina ci guardiamo per darci gli ultimi suggerimenti, la capitana e la capovoga pagaiano inesorabili  e precise  seguite da tutte le atlete a formare un’unica scia.

Vedo il traguardo e impartisco l’ordine concordato: “CHIUDERE!!”   E’ il momento di dare il massimo, siamo a pochi metri dall’arrivo.

Il mio cuore ora batte forte, è la prima volta che timono il dragone in una gara e sono molto emozionata, sento che ho una grande responsabilità verso le Dragonette, io sono i loro occhi e quelli  del Drago e non posso deluderli, devo portarle dritte al traguardo!

Ecco le boe dell’arrivo….io, la tamburina, il dragone, le Dragonette, l’affondo delle pagaie…..tre, due, uno…….ce l’abbiamo messa tutta, non abbiamo mai mollato, così, come nella vita, le Dragonette non si arrendono mai…….unite per raggiungere il loro traguardo….

(Siamo in acqua 4, le seconde da sinistra alla partenza)

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10217222778192705&id=1568651496

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS